ALICAMENTI HANNO SOSTANZE CHE AIUTANO LA SALUTE

stay healthy

Gli alicamenti sono alimenti raccolti nel giusto tempo di maturazione per essere digeriti e integrati con la massima assimilazione dei nutrienti, naturalmente presenti.[1] Si tratta di alimenti privi di manipolazioni genetiche, presenti sul mercato esattamente come in natura senza essere arricchiti con minerali, vitamine o fibre. La loro peculiarità risiede nell’alto contenuto di certi nutrienti (acidi grassi insaturi, fibre alimentari o oligoelementi) rispetto ad altri alimenti[2].

E’ raccomandabile che la nostra alimentazione sia varia e basata prevalentemente su cibi di origine vegetale con alto contenuto di alicamenti. Chi consuma quotidianamente frutta e verdura si ammala meno, anche di cancro e hanno probabilità di esser obeso. Molti studi sembrano confermare che l’effetto protettivo dipende in gran parte dai composti fitochimici che svolgono per le piante una funzione antibatterica, antifungina, insetticida. Sono particolari molecole che permettono alle piante di difendersi contro le infezioni e i danni causati da microorganismi, insetti o altri aggressori esterni.

La produzione e l’attivazione dei composti fitochimici è legata allo stress subito dalla pianta, pertanto è prevedibile che se coltivata in modo naturale, cioè senza alcun intervento chimico di pesticidi, sia anche più esposta a aggressioni esterne e quindi a eventi stressanti che la rendono così più capace di produrre maggiori quantità di queste molecole.

I composti fitochimici in questione diventano interessanti anche per l’uomo dal momento che possono avere la capacità di interferire con alcune funzioni che inibiscono, direttamente o indirettamente, la proliferazione cellulare.

Due di questi meccanismi sono l’angiogenesi e l’apoptosi. Il primo corrisponde allo sviluppo dei vasi sanguigni attraverso cui passa il nutrimento per le nostre cellule; l’altro coincide con una forma di necrosi.

Capite bene, dunque, come sia importante approfondire questi ambiti di ricerca e per noi consumatori conoscere sempre meglio le proprietà di alcuni alimenti per poter orientare le nostre scelte nel rispetto della nostra salute.

Alcuni alimenti sono particolarmente ricchi di queste molecole fitochimiche perciò, quando è la loro stagione di produzione, cerchiamo di non farli mancare mai dalla nostra tavola!

Detto questo: buona salute a tutti!

LE CRUCIFERE, AGLIO, CIPOLLA, ERBA CIPOLLINA, SCALOGNO

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *